fbpx

ESSERE GENITORI AL TEMPO DEL CORONAVIRUS: l’aiuto dello psicologo

Con l’emergenza coronavirus e la conseguente chiusura improvvisa delle scuole, emergono in molti genitori, difficoltà nella gestione dei figli.

Questa pandemia ha portato un enorme stravolgimento delle abitudini di vita in ognuno di noi, in particolar modo nei bambini e adolescenti che si sono ritrovati tutto ad un tratto a perdere completamente i contatti con il mondo esterno (scuola, amici, palestra e attività ricreative, ecc…).
Già da tempo, molti genitori mi riportano difficoltà nella gestione dei figli, in particolar modo nella faccia d’età che compresa fra i 2 e i 16 anni. Bambini e adolescenti infatti vorrebbero trascorrere tempo all’aria aperta in compagnia dei loro coetanei. Inoltre l’assenza di attività sociali e ricreative comporta il grosso rischio di far trascorrere ai minori tanto tempo davanti alla tv o ai videogiochi.

Con il trascorrere dei giorni i ragazzi diventano sempre più nervosi e irascibili. Spesso lamentano disagio e difficoltà nel seguire le lezioni a distanza attraverso la DAD.

Inoltre gli adulti si sentono frustrati e a loro volta soffrono per l’incertezza sul futuro. Non si conosce infatti con esattezza la durata del periodo di emergenza sanitaria e molti di coloro che hanno dovuto interrompere la propria attività lavorativa, vivono il forte stress dell’incertezza economica.
Proprio in questo contesto emergono le richieste di aiuto da parte di molti genitori.

Come professionista è possibile offrire due diversi tipi di sostegno (a uno o a entrambi i genitori richiedenti) anche attraverso colloqui online:

  • svolgere colloqui di consulenza alla genitorialità offrendo consigli pratici di tipo psicopedagogico che tengano in considerazione la personalità e gli interessi di adulti e minori, suggerendo inoltre nuove attività che i genitori potranno proporre ai figli.
  • Svolgere un percorso di parent-coaching dove i genitori (o il genitore) vengono supportati nel trovare essi stessi le risorse e le migliori soluzioni in base alle caratteristiche di personalità proprie e del figlio (o dei figli). Con questo metodo ogni genitore viene stimolato a prendere nuove iniziative e a trovare nuovi intrattenimenti da proporre e da svolgere insieme ai minori, mettendo a frutto la propria fantasia e la propria creatività. Attraverso questo percorso ogni genitore impara a rendersi autonomo e a superare le difficoltà che si potranno presentare anche in futuro, in quanto impara ad analizzare il problema e a cercare la migliore soluzione.

 

Dott.ssa Arianna Scarpellini
Psicologa-Psicoterapeuta dello staff Arcade

 

 

 

Presso i Poliambulatori Arcade troverai psicologi  in grado di rispondere alle tue esigenze

Per informazioni e prenotazioni :

Poliambulatorio Arcade Savignano sul Rubicone TEL. 0541 946768

Poliambulatorio Arcade Cesena TEL. 0547 645546

Poliambulatorio Arcade Mercato Saraceno TEL. 0547 690077

www.poliambulatoriarcade.it